Alla 38^ edizione dell'INVERNALISSIMA mancano:
 
 
 

 
PERCORSO
Torna alla HOME
 
 
 

Il  percorso della 39^ edizione dell’Invernalissima rappresenta  uno dei punti di forza dell' intera manifestazione. Inserito in un contesto paesaggistico ed architettonico di rara bellezza, saprà dispensare forti emozioni soprattutto a chi, per la prima volta,  correrà in quest' angolo di terra umbra. Un territorio questo, unanimemente riconosciuto come tra i più belli e interessanti d' Italia, dove arte, cultura, religione, tradizioni si fondono tra loro creando un atmosfera unica. Il percorso attraverserà  le strade dei comuni di Bastia Umbra e di Assisi con la opportunità  di transitare per   Santa Maria degli Angeli e ammirare  l' omonima e imponente Basilica che serba in sè una perla spirituale e culturale come la Porziuncola ( luogo prediletto da Francesco per raccogliersi in preghiera ). Verrà attraversata  anche la frazione di Rivotorto di Assisi dove si erge il Santuario del Sacro Tugurio. Da qui si raggiungeranno le aree agresti site ai piedi  di Assisi  da dove si può ammirare in tutta la sua bellezza e maestosità la Basilica  di San Francesco.

Il ritrovo,la partenza e l’arrivo della competizione avranno luogo a Bastia Umbra presso il Centro Fieristico Umbriafiere.  Il percorso è pianeggiante salvo dislivelli causati da ponti  o piccoli avvallamenti che comunque non influiranno  sulle aspettative di ogni atleta nel cercare di migliorare la propria   prestazione personale  sulla distanza   di 21,097 km. Sul tracciato, oltre alla presenza del numeroso pubblico, saranno allestiti dei punti musicali che allieteranno, al loro passaggio, i partecipanti cercando di “scaldare l' atmosfera” alleviando, si spera, la sensazione di fatica e di freddo. Ci saranno tre punti di  ristoro con tè caldo, acqua, frutta e sali minerali, oltre al  ristoro finale. Durante lo svolgimento della gara saranno presenti due centri mobili di soccorso e tutto il percorso sarà chiuso al traffico veicolare.

Il percorso ai raggi x. La partenza avverrà sul viale adiacente l’ingresso dell’Umbriafiere di Bastia Umbra. Dopo  300mt si supererà un piccolo dosso di un  ponte sul fiume Chiascio e, proseguendo in pianura, si arriverà dopo 3 km.   nel centro storico di Bastia Umbra. Si attraverserà  Piazza Mazzini animata per l'occasione  da musica, luminarie  e bancarelle natalizie  . Uscendo dalla piazza si transiterà per via Veneto, quindi ci si immetterà  nella centralissima via Roma. Svoltando a destra si percorrerà per intero  viale Umbria e di seguito si entrerà in via Gramsci (Km.4 ). Lungo questa strada sulla destra s’incontrerà e si supererà la   deviazione per il percorso non competitivo di km 5,500 e si incontrerà il secondo punto musicale . Percorsi tutti gli  800 metri di via Gramsci ci si immetterà nuovamente in via Roma. Un breve tratto e lasceremo il comune di Bastia per entrare nel territorio di quello di Assisi attraverso via Los Angeles ( 1° ristoro ). Proseguendo  per via Becchetti si arriverà nella piazza principale di S.Maria degli Angeli  dove si costeggierà il  lato sinistro della Basilica e si proseguirà lungo via Patrono d'Italia. Ci si troverà lungo il viale della stazione dopo aver attraversato il sottovia ferroviario. Ora il percorso punterà diritto verso Rivotorto di Assisi. Prima di raggiungere lo splendido Santuario del Sacro Tugurio è previsto il secondo ristoro. Si costeggerà il Santuario entrando per via della Regola dove  verrà rilevato il cronometraggio intermedio della gara (  km. 10,548 ).  Svoltando a sinistra si imboccherà via Francesca , una strada    che  sale lievemente per meno di 1 km. Ora il percorso è caratterizzato da piccoli saliscendi, ma risulta essere comunque sempre agevole. In questo tratto  il podista potrà ammirare sulla sua destra  il Santuario di San Damiano. Giunti al 13° Km. si lascerà la strada principale per imboccare  via Goethe in un percorso ad U che risalirà per via Taine. In questo tratto oltre al 3° ristoro si potrà ammirare lo splendido scenerio della città di Assisi adagianta ai piedi del monte Subasio con la maestosa  Basilica di San Francesco in primo piano. Ripresa la strada principale,  ci si lancerà in leggera discesa per circa 1 km. e mezzo,  e poi, dopo aver superato il Ponte Rosso , ( in leggera ascesa ) si giungerà  alla rotonda di  via Los Angeles. Si proseguirà ancora diritto per poi svoltare a destra per via Cambogia (siamo già rientrati nel comune di Bastia Umbra); qui troveremo il 4° ristoro. Si rientrerà quindi in via Gramsci, già percorsa all'andata . Dopo un breve tratto, si devierà a sinistra,  si attraverserà un sottopasso e giunti  alla rotonda ci si immetterà negli ampi viali della zona industriale di Bastia Umbra. Da qui mancheranno 2.000 metri alla tanto ambita e desiderata meta. Facendo ricorso alle  ultime forze , stringendo i denti ci si avvicinerà sempre più al traguardo con la piacevole sensazione nell'udire la voce dello speaker sempre più chiara e distinta. Arriveremo quindi all'ultima rotonda, la sagoma del gonfiabile ci indicherà che oramai l'arrivo è prossimo. Dopo aver tagliato il traguardo, un' occhiata al cronometro al polso, una immediata valutazione della propria prestazione in base al tempo impiegato e via al ristoro finale, magari dopo aver fatto una  bella doccia calda . A seguire le premiazioni di rito e, per chi vorrà, un pranzo completo ad un prezzo decisamente vantaggioso.
logotourkese piuwatt
 
ALTIMETRIA
39^ EDIZIONE    18 DICEMBRE 2016               39^ EDIZIONE    18 DICEMBRE 2016